Il mese di maggio dedicato a Maria

Nel corso del mese di maggio, come da tradizione, le alunne, gli alunni, gli insegnanti e gli operatori della Scuola dell'Infanzia "Madonna della Navicella" e della Scuola Primaria "Padre Emilio Venturini" ricaveranno ogni giorno, a partire dalle ore 8:15, un tempo di preghiera e di riflessione per rifugiarsi sotto il manto della Madre, per affidarsi a Lei e per affidarle anche le proprie famiglie, le persone care e il mondo intero: un'invocazione corale che, per l'anno 2022, è rivolta in modo particolare al dono della pace.


"Nel mese di maggio alziamo lo sguardo verso la Madre di Dio, segno di consolazione e di sicura speranza, e preghiamo insieme il Rosario per affrontare insieme le prove di questo tempo ed essere ancora più uniti come famiglia spirituale."

Papa Francesco

(Twitter, 1° maggio 2021)





36 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

#oPEVday 2022